Traduzione automatica: nemica o alleata? Il mio intervento a TradPro 2019

Pordenone // 06 Aprile 2019
sabato 06 aprile 2019
Luogo // Pordenone
Lingua // Italiano

Intelligenza artificiale, reti neurali, DeepL: questi concetti sono entrati di prepotenza nella quotidianità dei traduttori con risultati davvero promettenti. Ma è tutto oro quello che luccica? Nel mio intervento a TradPro 2019 analizzerò vantaggi e rischi della traduzione automatica, soffermandomi sugli errori tipici dei motori neurali, per poi riflettere su quale sia il modo migliore per sfruttare a nostro vantaggio questo strumento tecnologico.

 

Trad Pro è una giornata di formazione ideata dalla mia collega traduttrice (e non solo!) Eleonora Cadelli. Un centinaio di professionisti attivi nel campo della traduzione e della comunicazione si incontrano a Pordenone per confrontarsi sulle ultime novità del settore. Si tratta anche di un’ottima occasione per fare rete con altri colleghi che lavorano in Italia e all’estero, e anche di conoscere la splendida città dove sono cresciuta. Tra i relatori ci sarà anche Lucia Corbolante, la formidabile terminologa che allieta le mie pause in ufficio con gli articoli del suo blog Terminologia etc. Non vedo l’ora di conoscerla!

 

Vuoi sapere tutto su TradPro? Magari ti è venuta voglia di iscriverti?

Vai al sito

 

Aspettando con trepidazione il 6 aprile, Eleonora ed io abbiamo fatto due chiacchiere sul suo blog.

Leggi l’intervista

Cartina